giovedì 7 luglio 2016

la difficile vita da mamma

Buongiorno...chissà se c'è ancora qualcuno che mi legge!!!! (con l'Avvento sei social i blog sono un po' stati abbandonati non trovate anche voi??? ma questo è un altro argomento!)
Fare la mamma è meraviglioso. Sophia mi regala mille sorrisi e abbracci...coccole e gridolini...ma mi mancano gli adulti!
Mi manca fare una conversazione su argomenti di attualità, un po' di gossip, scambiare ricette (che non siano baby friendly), mi manca il lavoro e mi manca poter aggiornare il blog con regolarità e leggere quelli che mi piacciono.
Alla nascita (desideratissima) della mia piccola mi sono presa un anno sabbatico per essere mamma al 100%...non immaginavo, ne sono stata avvisata che questo porta dei costi personali molto alti.
Non voglio essere fraintesa...non rimpiango nulla, amo la mia bimba...ma sapete una cosa????
All'improvviso niente più inviti a cena, niente più cinema, niente più amiche per il thé...forse sono stata io, non lo so. Quelli che hanno figli più grandi sono ormai liberi di far tutto e ovviamente non si "accollano" i tuoi seppur piccoli limiti. Chi non ha figli, lasciamo perdere, cancellano il tuo numero dalla rubrica per almeno 5 anni (così mi è stato detto!). Altre mamme mi dicono che bisogna aspettare il tempo della scuola, così si conoscono altri genitori e la vita pian piano si rimette in moto....la vita da adulti dico. Non ho mica smesso di vivere, anzi!!!! 
Questo è uno sfogo leggetelo così. 
A presto
MammaSara
Pin It

6 commenti:

Io ti leggo! :-) e non ti fraintendo affatto. Lo dico sempre due figli = due appartamenti acquistati in meno, tante rughe in più, tanti notti insonni e preoccupazioni ma... vuoi mettere quanto, rispetto a chi ha fatto scelte diverse, siamo più ricche interiormente? non vorrei allarmarti ma.... più passano gli anni più costano, il periodo 14- over 20 è il peggiore... motorini, patenti, uscite con gli amici, vestiti che si allungano ogni giorno...gli dici: "ancora scarpe basta! tagliati le unghie dei piedi! e lui ti risponde: se taglio ancora un po' arrivo all'osso" ahahah fatti coraggio amica mia :-))))

Ciao Sara, capisco bene quello dici, ho una bimba di 2 anni e mezzo e fino a qualche mese fa mi occupavo solo di lei, ho messo in pausa il mio blog(e la mia vita sociale) per quasi tre anni ma ora sento il bisogno di essere non solo una madre, voglio riprendere le mie passioni come ad esempio la cucina e il blog. Vedrai che presto le cose andranno meglio!
A presto e buona giornata!

Ciao Sara, eh si... con l' arrivo dei figli a vita cambia....tantissimo!! E cambierà ancora come dice giustamente Simo del primo commento:)
Il diventare mamma è un invito tutti giorni all' adattamento, alla comprensione, alla pazienza. Il passato ormai non esiste più e, a volte, anche quelle persone che ne facevano parte e che non riescono a capire le nuove esigenze di una mamma. Il tuo sfogo è forse il segno che hai bisogno di qualche distrazione ora che la tua bambina sta crescendo. Perchè non provi a fare tu il primo passo con chi senti più vicino a te in questo periodo così particolare?! Per una mamma anche una chiacchierata di un ora con un' amica è una distrazione impagabile...
Intanto, come vedi, qui c' è ancora qualcuno che legge i tuoi post e se ti va puoi scriverne ancora...Un abbraccio da Carla

Simo, Maria e Carla, non sapete che piacere scoprire che ancora mi leggete....e che non sono "sola". Grazie grazie grazie

Questo commento è stato eliminato dall'autore.

Alcune cose sono completamente inutili e non necessarie... bisogna ponderare bene e sopratutto comprare DOPO!!!!! allora si che hai la possibilità di prendere le cose veramente utili!
La vita sociale torna, non ti preoccupare!

Posta un commento

Grazie per essere passata dal mio blog
I vostri commenti, saluti e suggerimenti sono preziosissimi :-)

Ultimi Post con Miniature